Caricamento...

Privati

Profilo Banda in download Banda in upload Costo mensile
Family plus 6 mb 1 mb € 12,50 + iva
Family pro 8 mb 1 mb € 16,00 + iva
Family pro gold 10 mb 1 mb € 20,00 + iva

Le velocità di download e di upload sono da intendersi best e­ffort, cioè nelle migliori condizioni della rete.

  • Upgrade di banda possono essere concordati con il nostro ufficio tecnico, previa verifica di fattibilità, a cui seguirà notifica tramite modulo di variazione profilo.

  • Eventuali profili dedicati a banda sincrona e asincrona sono attivabili e concordabili con l’ufficio tecnico, previa verifica della disponibilità di banda necessaria sul ripetitore più vicino e relativi costi di realizzazione saranno discussi all’atto del sopraluogo.

INFORMATION

Il contratto ha durata di 12 mesi a decorrere dalla data di attivazione del servizio. Tacito rinnovo di periodo in periodo, salvo disdetta da parte del Cliente, fatta pervenire tramite raccomandata A/R 30 gg. prima della naturale scadenza contrattuale oppure trascorso il primo anno la si può far coincidere con la fine del bimestre in corso salvo buon fine del pagamento della fattura in essere.
La fatturazione è bimestrale anticipata ed il pagamento dovrà essere ­ effettuato tramite bollettino C/C postale oppure bonifico bancario. In caso di ritardo nei pagamenti di almeno due fatture, inclusa l’ultima emessa, il servizio WADSL verrà automaticamente sospeso.
ARC rete 101 – Alpaky nei casi di ritardo nei pagamenti di due fatture, oltre alla sospensione dei servizi si riserva il diritto di provvedere d’ufficio alla risoluzione contrattuale addebitando eventuali costi.
Tutti gli interventi di ripristino del servizio verranno garantiti entro tre 24 ore lavorative successive alla segnalazione. Alpaky, per l’erogazione del servizio, fornirà una CPE outdoor 5Ghz in comodato d’uso, che dovrà essere restituita in caso di disdetta contrattuale ovvero in caso di risoluzione contrattuale unilaterale. In caso di mancata restituzione dell’apparato, Alpaky addebiterà al cliente il relativo costo
Con le nostre offerte potrai offrire gratuitamente una linea internet tecnologicamente all'avanguardia nelle piazze del tuo comune e un servizio di sicuro interesse per la cittadinanza. Alpaky ha la possibilità di personalizzare la tua rete Wifi e di controllare e regolare tutti gli accessi attraverso un avanzato sistema di gestione. Trasforma il tuo comune in una smart city. Siamo pronti a raggiungervi con i nostri servizi e ridurre il digital divide, offrendovi nuove soluzioni Wifi.
Per le infrastrutture come bar, alberghi, agriturismi, impianti sportivi, palestre, centri benessere o altre strutture turistiche, nasce il bisogno di offrire un nuovo servizio sempre più richiesto dai clienti: Hot spot wifi.
Perché le nostre proposte oltre ad essere convenienti, sono anche sicure e adeguate alla normativa vigente: è infatti possibile amministrare la propria rete Wifi in tutta sicurezza, attraverso un sistema di accesso che gestisce ogni account con username e password oppure tramite le credenziali dei social. Inoltre il nostro sistema di gestione svincola l’Ente o la struttura ricettiva dagli oneri connessi al trattamento dei dati di traffico: il rispetto della normativa vigente in materia di identificazione e tracciamento utenti è completamente demandato ad Alpaky. Che aspetti a richiedere una nostra consulenza? Siamo pronti ad offrirti la soluzione più adatta alle tue esigenze.
Il personale tecnico effettuerà prima un sopraluogo per progettare la rete e capire le esigenze del cliente, in modo da proporre un preventivo che comprenda i costi reali del progetto con massima trasparenza. Naturalmente sarà possibile stabilire collegamenti non solo all'interno ma anche all'esterno della struttura.
Per i collegamenti all'esterno, potranno essere pianificate delle tratte punto-punto o punto-multipunto, che permetteranno di congiungere le aree individuate alla fruizione del servizio. Mentre per le aree interne potranno essere utilizzati sistemi poco invasivi (powerline ethernet oppure range extender) per il collegamento delle zone destinate alla fruizione del servizio.
La piattaforma Hot Spot proposta permette l’implementazione del servizio e la comunicazione con il server Radius Manager remoto che gestirà le richieste di registrazione ed autenticazione.
È possibile definire varie modalità di accesso a seconda delle necessità:
  • Autenticazione tramite sms

  • Autenticazione tramite scratch card

  • Autenticazione tramite credenziali social

L’autenticazione degli utenti è gestita attraverso un database unico centralizzato sulla nostra piattaforma Radius Manager.
È possibile inoltre la creazione di utenti privilegiati tramite interfaccia grafica Radius Manager con diverse regole di accesso, gestire in modo semplice e veloce le eventuali tariffazioni ed integrare il form di registrazione/autenticazione all’interno di qualsiasi sito. Il sistema è conforme alla Legge n° 155 del 31 luglio.
Soluzione pronta ed efficiente che richiede solamente un canone per il servizio di assistenza senza alcun abbonamento.
Semplice da utilizzare, poiché prevede l’installazione di un nostro router dedicato e il riutilizzo di eventuale materiale per il collegamento alla rete già presente nella vostra struttura.
In rispetto del "decreto Pisanu", perché rispetta le norme relative all'accesso pubblico ad internet.
Collegamento ADSL con modem/router compatibile che disponga di una porta ethernet libera: la qualità dunque del servizio sarà direttamente proporzionale a quella della vostra linea. Sarà nostra cura, fornire alternative valide professionali per linee più performanti.
Browser web (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, Opera, Safari)
Generalmente sono sufficienti pochi semplici passaggi per risolvere la maggior parte degli inconvenienti tecnici legati ad una connessione internet:
  • Verificare che tutti gli apparati siano correttamente collegati all’energia elettrica, alle prese di corrente e ai relativi cavi di rete;

  • Spegnere i dispositivi di accesso ad internet, cpe e router, scollegandoli all’energia elettrica per almeno 2 minuti;

  • Riavviare eventuali computer / tablet / telefoni.

Eventualmente le manovre sopra descritte non dovessero andare a buon fine, i possibili guasti si dividono in 2 categorie:

Guasto riconducibile direttamente ad ALPAKY.

Il guasto in questo caso risulta "in garanzia", dunque non viene richiesto nessun costo ulteriore al cliente. Esempio: caso di antenna con problema di fabbrica (diverso il caso di un danno all’antenna provocato direttamente o indirettamente dal cliente o comunque da personale non esplicitamente autorizzato da Alpaky) oppure reset delle impostazioni di default.

Guasto "causa cliente"

Questa tipologia si verifica nel caso in cui, ad esempio, vi sia presenza presso il cliente di eventuali prodotti tecnicamente non compatibili, errata configurazione sulla rete dell’operatore, personal computer e/o router del cliente non correttamente configurati o con problemi tecnici, mancanza di alimentazione elettrica all'antenna, cavo ethernet danneggiato o interventi meccanici (spostamento/ripuntamento) sull'antenna operati direttamente dal cliente, reset dell’antenna tramite pressione dell’apposito pulsante sulla stessa. In tal caso l'intervento del tecnico ALPAKY viene definito come "a vuoto". L'intervento a vuoto, quindi, si configura nel caso in cui, a seguito di un reclamo del cliente riguardante la rete di ALPAKY, venga accertato che questa è funzionante ovvero che il malfunzionamento è indotto da cause non imputabili a ALPAKY stesso. Ricordiamo che, in caso di intervento a vuoto, ALPAKY, appunto, interviene - laddove possibile - a ripristinare il servizio, addebitando al cliente, a titolo di rimborso dei costi sostenuti. Il cliente è tenuto a saldare tale importo direttamente al tecnico certificato, controfirmando il relativo rapporto di intervento cartaceo. Nel caso in cui tale cifra non venisse versata al tecnico contestualmente all’intervento, dovrà in ogni caso essere versata direttamente a ALPAKY che inserirà nella fattura del bimestre successivo tale importo. Ai fini di un corretto funzionamento dei nostri apparati si richiede l’utilizzo di ups o gruppo di continuità, per proteggerli da eventuali sovratensioni elettriche e/o sbalzi di tensione. Eventuali guasti imputabili a sovratensioni elettriche e/o sbalzi di tensione che danneggino i nostri apparati in comodato d’uso in mancanza di ups saranno addebitati al cliente e quindi trattati come intervento a vuoto.